02. Come trattare la tavola

Manuale di Pittura ad olio// di Alessia Sinopoli

Perchè trattare la tavola

trattare-la-tavola-2
Se abbiamo optato per la tavola, dobbiamo tener presente che il pannello prima di essere dipinto deve essere trattato. Altrimenti, il legno a contatto con l’umidità del colore tenderà a gonfiarsi e incurvarsi. Inoltre, le scaglie di legno tipiche dei pannelli in truciolato, bagnate possono gonfiarsi rendendo la superficie più ruvida (in gergo: “il pannello alza il pelo”).
Il pannello non trattato, infine, tenderà ad assorbire il colore, che una volta asciutto risulterà così sbiadito e opacizzato.
Il trattamento del pannello è detto anche “imprimitura”.
Un trattamento semplice si può fare con colla vinilica e gesso di Bologna.

Procedimento per l’imprimitura della tavola

1) mettere in un contenitore mezzo cucchiaio di colla con 1 bicchiere d’acqua, mescolare e spennellare la tavola avanti e dietro con una pennellessa. Lasciare asciugare.

2) Mettere in un contenitore un bicchiere di povere di gesso, un bicchiere d’acqua e un cucchiaio di colla vinilica, mescolare e spennellare con una pennellessa la tavola avanti e dietro, aspettare che asciughi e poi passare una seconda mano. Lasciare asciugare.

3) Il giorno dopo, scartavetrare bene con carta smeriglio fine. Pulire con un panno asciutto. Passare con una pennellessa una o due mani di bianco acrilico. Lasciare asciugare bene. A questo punto il supporto di legno è pronto per essere dipinto.

Durante questa lavorazione, è importante fare attenzione alla pennellessa. Se si è appena acquistata una pennellessa, prima di usarla per la lavorazione di una tavola è assolutamente necessario bagnarla bene e poi sbatterla ripetutamente, perchè perda subito le setole lente. Altrimenti, tutte queste setole cadranno durante la lavorazione della tavola e andranno a incorporarsi nell’impasto di colla e gesso. L’ideale sarebbe usare una pennelessa vecchia.
Se la tavola, una volta dipinta, dovrà essere appesa senza cornice, è necessario fare molta attenzione ai bordi. Anche i bordi della tavola devono essere spennellati con l’impasto di colla e gesso e poi ben levigati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *